Shopping Cart
Your Cart is Empty
Quantity:
Subtotal
Taxes
Shipping
Total
There was an error with PayPalClick here to try again
CelebrateThank you for your business!You should be receiving an order confirmation from Paypal shortly.Exit Shopping Cart

La Visita Internistica

Cos'è la visita internistica?

È la visita per eccellenza, quella così completa che valuta il paziente nel suo insieme esterno e interno.


Prevede infatti l’accoglienza del paziente, l’ascolto dei suoi problemi, la raccolta delle informazioni del suo passato e di quello familiare (l’anamnesi), per poi passare all’esame obiettivo in tutte le sue fasi della semiotica tradizionale con l’osservazione, la palpazione, la percussione, l’esplorazione, l’auscultazione e la valutazione dell'interazione delle patologie preesistenti e/o croniche tra di loro.


È mia abitudine inoltre, avendo maturato competenze di diagnostica ecografica e vascolare, completare la visita con l’approfondimento strumentale, eseguendo una vera e propria valutazione clinico-ecografica degli organi interessati, coniugando un approccio tradizionale a quello specialistico più approfondito e moderno.


L’internista sa che la cura della salute si raggiunge attraverso la comprensione della complessità della persona, per questo il paziente è preso in carico come persona, in modo globale, non solo per singolo problema o per specifica patologia, in una visione olistica e non riduzionistica.

LA VALUTAZIONE INTERNISTICA È COMPLETA DI:

  • Raccolta anamnestica
  • Presa visione della documentazione dei precedenti esami
  • Esame obiettivo clinico
  • Esame obiettivo ecografico
  • Inquadramento clinico dei problemi - diagnosi
  • Consigli di prevenzione e terapeutici, comportamentali e farmacologici - prescrizione della cura
  • Programmazione dei controlli - follow up

Alcuni articoli per approfondire

La magia 

delle parole

Le parole sono il primo strumento terapeutico del medico, quando inserite in una sensibile, educata, evoluta strategia, e quando sono usate per esprimere l’arte e la scienza del linguaggio per la guarigione.

continua a leggere....

Il massimo risultato 

possibile

Crediamo che, nella buona pratica, esami di laboratorio e strumentali debbano essere richiesti o eseguiti soltanto nel caso che i sintomi e l'anamnesi del paziente indichino la necessità di ulteriori indagini.

continua a leggere....

La specializzazione in

Medicina Interna

È quasi un raddoppio della laurea dove ci si addestra alla gestione del paziente complesso, spesso con comorbidità, cioè con più patologie contemporaneamente presenti che si influenzano reciprocamente.

continua a leggere....